/ 200Champions

200Champions: Gianmarco Carnovale - Syndication e la condivisione del rischio

Two Hundred è al centro dell'innovazione Italiana e per questo ha scelto di raccontare il presente ed il futuro del nostro Paese, attraverso la testimonianza di alcuni CAMPIONI.

Nella seconda e ultima parte dell'intervista a Gianmarco Carnovale, Chairman di Roma Startup e Curator di Rome Startup Week, vediamo come per gli investitori "informali" del crowd sia importante appoggiarsi ad un Investitore professionale, o Lead Investor, per diminuire il rischio d'investimento.

È importante, nell'investire in una startup, appoggiarsi a un professional, se ce n'è uno. Un Investitore Professionale che è già dentro e sta valutando la startup, dovrebbe essere un elemento principe a cui accodarsi, soprattuto per il post-investimento: finché non si arriva a un round strutturato, dove ci sono già delle Investment Relations strutturate, il professionale si occupa di accostare il team, controllarne gli errori e accollarsi l'onere di comunicare con tutti gli altri investitori.

Continua qui sotto per vedere il seguito dell'intervista a Gianmarco Carnovale e segui la nostra rubrica 200 Champions per non perderti le future interviste ai lead investor italiani!

Vuoi iniziare ad investire? Scopri le campagne attive

Se vuoi scoprire di più sulla possibilità di supportare le startup italiane e pensi di poter dare il tuo contributo come lead investor
CLICCA QUI!

200Champions

200Champions

Two Hundred è al centro dell'innovazione Italiana e per questo ha scelto I CAMPIONI per raccontare la storia, il presente ed il futuro del nostro Paese Sei curioso di scoprire chi sono i 200Champions?

Read More