/ news

21 Agosto, la giornata mondiale dell'imprenditore

Il 21 agosto di ogni anno è la Giornata mondiale dell’imprenditore. Lo scopo di questa giornata è aumentare la sensibilizzazione verso il fare impresa, l’innovazione e la leadership, in tutto il mondo. Il World Entrepreneurs Day è la giornata perfetta per celebrare chi inizia da solo un’attività; è inoltre la giornata per i fondatori, per i manager, i produttori, gli appaltatori, gli industriali, gli innovatori, gli amministratori, e i progettisti.

Dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa (Cit. Peter Druker)

world-entrepreneurs-day

Imprenditore s. m. (f. -trice) [der. di imprendere]. – Chi esercita professionalmente un’attività economica organizzata, di carattere industriale, agricolo o commerciale, al fine della produzione o dello scambio di beni o di servizi; in senso più ampio, chi, persona fisica o società, gestisce un’impresa. (Treccani)

Non bisogna essere supereroi per diventare imprenditori, basta avere la lungimiranza, una buona dose di coraggio, professionalità di alta qualità (da sempre gradita ma essenziale al giorno d’oggi) e tanta passione e buona volontà!

Sicuramente non è facile e non si deve mai sottovalutare la gestione di un’azienda, non per niente per dire che qualcosa non è semplice si esclama: “è un’impresa!“, ma è preferibile affrontare l’impresa (per l’appunto!) con positività e costanza. Una delle cose fondamentali è avere una buona rete di professionisti e colleghi, che sappia supportare la fase di start up e accompagnare nelle scelte. Caratteristiche fondamentali dell’imprenditore sono proprio saper prendere decisioni ed avere capacità di analisi e di gestione, ben vengano i consigli ma sempre senza timore di prendere la decisione finale.

In ambito economico, l'imprenditore è colui che detiene fattori produttivi (capitali, mezzi di produzione, forza lavoro e materie prime), sotto forma di imprese, attraverso i quali, assieme agli investimenti, contribuisce a sviluppare nuovi prodotti, nuovi mercati o nuovi mezzi di produzione stimolando quindi la creazione di nuova ricchezza e valore sotto forma di beni e servizi utili alla collettività/società.

In Two Hundred festeggiamo l'imprenditore e l'imprenditorialità, propulsore della nostra economia e motore dell'evoluzione.