/ biogenera

Biogenera overfunding dopo 7 giorni, si punta a 500.000 €

Overfunding per la campagna di Biogenera S.p.A.,

si punta a 500.000 € di raccolta

La sfida di BIOGENERA SpA è sviluppare una nuova era di farmaci personalizzati a DNA ed il farmaco specifico per i tumori del bambino

Milano/ Bologna, 03 luglio 2017 – in pochi giorni la campagna di Equity Crowdfunding Provita Srl, il veicolo d’investimento di BIOGENERA SpA ha superato il suo obiettivo minimo di 100.000 € di raccolta e punta adesso ad arrivare a 500.000 € entro la prima settimana di agosto.

BIOGENERA S.p.A. opera nel settore delle biotecnologie farmaceutiche, specializzata nella ricerca e sviluppo di nuovi farmaci biotecnologici personalizzati a DNA per il trattamento di patologie gravi.  La società è una PMI innovativa costituita nel 2008 ed ha sede a Bologna. Conta su un team multidisciplinare di ricercatori che si avvale di numerose partnership con Università (in particolare con l’Università di Bologna) ed aziende del settore farmaceutico.

BIOGENERA S.p.A. è oggi l’unica azienda al mondo ad aver sviluppato una piattaforma biotecnologica proprietaria, MyGenera ™, in grado di individuare, in tempi rapidi rispetto ai metodi tradizionali, molecole-candidate farmaco in grado di bloccare a livello del DNA, i geni mutati ed alterati che sono alla base nell'insorgenza di gravi patologie.

Il focus attuale di BIOGENERA S.p.A. sono i tumori pediatrici, ma la piattaforma è potenzialmente applicabile a tutte le patologie con basi genetiche.

“Da sempre il nostro obiettivo è la massima partecipazione del pubblico alla nostra compagine societaria. In pochi giorni di campagna siamo riusciti a raccogliere 115.000 € da 25 investitori, il nostro obiettivo è arrivare a 500.000 € di raccolta con il maggior numero possibile di sottoscrittori.” Commenta la Dott.ssa Valentina Bertuccioli, dal 2009 Amministratore Delegato di BIOGENERA SpA.

“Mentre gli approcci farmacologici tradizionali agiscono su bersagli terapeutici a valle (proteina o mRNA), la piattaforma biotecnologica proprietaria MyGeneraTM consente di individuare nuovi candidati farmaci in grado di agire direttamente all’origine della malattia (DNA), ovvero a livello dei geni, ed in modo altamente specifico. Questo nuovo ed unico approccio farmacologico contribuirà ad aprire le porte alla cura di gravi patologie come tumori, malattie cardiovascolari, genetiche, neurodegenerative e infettive” continua Tonelli.

Nella società sono già stati investiti quasi 7 milioni di euro dal 2009 ad oggi, consentendo lo sviluppo della piattaforma biotecnologica e della pipeline di farmaci candidati alla cura dei tumori pediatrici oltre alla protezione della proprietà intellettuale, consistente oggi in 35 brevetti internazionali.

BIOGENERA SpA ha concluso gli studi preclinici di BGA002, il primo ed unico farmaco a livello internazionale con azione diretta e specifica per il trattamento dei tumori MYCN positivi (che costituiscono circa il 50% dei tumori pediatrici e circa il 25% dei tumori dell’adulto e sono associati a prognosi sfavorevole).

I capitali raccolti verranno investiti per il finanziamento della Fase Clinica 1 del farmaco BGA002 nel Neuroblastoma (tumore pediatrico attualmente più mortale), che nel frattempo ha ottenuto la designazione di farmaco orfano dall’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA).

Società con le prospettive e la tecnologia di BIOGENERA sono arrivate in pochi anni a quotarsi in Borsa, raccogliendo importanti risorse con operazioni di IPO, anche sul Nasdaq. Con un primo medicinale in sperimentazione e una piattaforma in grado di sviluppare altri candidati farmaci, BIOGENERA punta a raccogliere nei prossimi anni 35 milioni di euro di risorse sui mercati finanziari, per finanziare la Fase II della sperimentazione clinica del farmaco BGA002 e fornendo così anche una potenziale exit agli investitori di questa fase. L’attuale round di finanziamento su Tip Ventures potrebbe quindi essere l’ultimo da private company.

“Il mercato dimostra di voler raccogliere la sfida che BIOGENERA ha deciso di lanciare, siamo orgogliosi di sostenere un’iniziativa così importante per l’intera società. Spesso sento parlare dell’importanza di investimenti ad alto impatto sociale e quello di BIOGENERA ne è sicuramente il miglior esempio.” afferma Matteo Masserdotti, CEO & Founder di Tip Ventures.