/ Startup Stories

Cinque lezioni di marketing che possiamo imparare dalle campagne di crowdfunding

Grazie alla tecnologia, oggi chiunque nel mondo può raccogliere fondi facendo appello alla generosità del mondo in generale. Le persone possono raccogliere denaro da più fonti individuali e finanziare il matrimonio dei loro sogni o ottenere cure salvavita.

Il crowdfunding è anche un modo alternativo per gli imprenditori di ottenere finanziamenti per le loro attività.

Che si tratti di donazioni o di avviare una nuova idea imprenditoriale, un crowdfunding di successo ha molte lezioni per imprenditori e professionisti del marketing.

Ecco alcune lezioni essenziali tratte dall'osservazione delle attività di crowdfunding e come si possono applicare al marketing per la tua azienda.

1. Sii onesto.

Quando chiedi soldi alle persone, è fondamentale che tu sia completamente onesto. Sia che tu stia chiedendo donazioni per una causa o lanciando un prodotto nuovo di zecca, il tuo pubblico non perdonerà alcuna falsità.

Come imprenditore, devi fare promesse che sai di poter mantenere. I tuoi clienti possono facilmente lasciare una recensione delle loro esperienze negative affinché il mondo possa vederli. E altri acquirenti esperti che fanno le loro ricerche utilizzeranno tali recensioni per stabilire se acquisteranno da te o meno. Dovrebbe essere ovvio, ma assicurati che i tuoi contenuti di marketing riflettano sempre la verità.

2. Racconta una storia.

Un aspetto del crowdfunding che spicca è che le grandi campagne coinvolgono le persone con una storia potente.

Che si tratti di esaudire il desiderio di viaggiare o di avviare una startup che finanzi l'istruzione delle donne in una comunità rurale, raccontare una storia è avvincente. Ciò è particolarmente utile per le piccole imprese che non possono sfruttare costose campagne di marketing.

Se vuoi che la tua attività ottenga più coinvolgimento, usa le storie. Pensa alle esperienze importanti della tua vita che ti hanno portato a diventare un imprenditore. Come vorresti avere un impatto sul mondo? Portando queste storie nel tuo marketing troverai clienti a cui importa e, cosa più importante, che rimarranno fedeli e ti aiuteranno a commercializzare la tua attività attraverso referral e ambassador.

3. Sfrutta il potere dei social media.

Questo è un passaggio ovvio che vale comunque la pena menzionare: utilizzare i social media. Le buone campagne di crowdfunding decollano davvero quando attirano l'attenzione delle condivisioni fatte dai sostenitori della campagna.

Per utilizzare i social media in modo efficace per le tue campagne di marketing, rivolgiti a blogger e altri influencer nella sfera del tuo settore.

Crea contenuti e immagini coerenti tra le piattaforme e condividili regolarmente. I contenuti visivi hanno spesso il miglior impatto sui social media. Quindi concentrati su video e immagini che ritraggono te stesso o un rappresentante della tua attività. L'aggiunta di un volto al tuo marketing coinvolge immediatamente le persone e aiuta a creare fiducia più velocemente.

4. Sfrutta la reciprocità.

Il crowdfunding non riguarda solo la richiesta di denaro e supporto ad altre persone. C'è reciprocità che avviene in modi diversi.

Alcuni influencer creano campagne in cui distribuiscono articoli autografati o addirittura incontrano personalmente i maggiori contributori. Molte startup offrono diversi livelli di investitori qualcosa in cambio dei loro contributi.

Contributi più piccoli ottengono uno sconto sul prodotto che stanno finanziando. Mentre gli investitori di alto livello ottengono l'accesso anticipato al prodotto stesso.

Per la tua attività, cerca dei modi per sfruttare la reciprocità. Non limitarti a chiedere alle persone di investire. Offri loro qualcosa all'inizio per costruire una relazione. Puoi offrire al tuo pubblico ebook gratuiti, demo di prodotti gratuiti, accesso al tuo prodotto con funzionalità limitate e qualsiasi altra cosa che abbia senso.

Quando il tuo pubblico riceve valore dalla tua attività, sarà più probabile che risponda al tuo marketing con una mente aperta.

5. Coinvolgi il pubblico.

Un altro motivo per cui il crowdfunding è così potente è che in qualche modo fa sentire il pubblico potenziato. Quando le persone contribuiscono, lo fanno sapendo che stanno facendo la differenza.

Puoi creare una sensazione simile nelle tue interazioni con i tuoi clienti. Per cominciare, chiedi alle persone il loro feedback sui tuoi prodotti e servizi. Invita gli utenti a partecipare a sondaggi e persino a parlare con alcuni clienti uno a uno.

Ottenere feedback e capire cosa vogliono i tuoi clienti ti aiuterà a mettere a punto le offerte e i flussi di lavoro della tua attività. E i tuoi clienti sentiranno che le loro opinioni contano.

Un altro modo per creare la sensazione che i tuoi clienti facciano parte di qualcosa di più grande è inviare report sullo stato delle cose intorno al tuo marchio o prodotto.

Ora tocca a te

Queste sono le lezioni principali che possiamo imparare dal crowdfunding. Applicarli al marketing digitale può aiutare ad aumentare il coinvolgimento e raccogliere tutti gli elementi vincenti che rendono il crowdfunding così popolare.

LEGGI L'ARTICOLO ORIGINALE SU FORBES.COM

Team

Team

#WeAre200 Hai domande? Scrivi a info[at]200crowd.com

Read More