/ news

Quando il prodotto è gratis….sei parte del prodotto: l’evoluzione della crowd economy

E’ bello osservare come questo periodo di evoluzione incredibile che stiamo vivendo abbia poco a poco reso possibili alcune idee che si immaginavano impossibili o che pensavamo confinate solo ai racconti di fantascienza.

Eppure grazie alla tecnologia oggi è possibile offrire servizi dall’altra parte del mondo senza esserci mai stati fisicamente, è possibile scambiarsi prodotti senza aver mai visto in faccia i nostri interlocutori, è possibile far ritornare dei razzi sulla terra e parcheggiarli come un’utilitaria.

1_144DOXHO95UBcotOzYiLQQ

Oggi l’innovazione, soprattutto grazie alla digitalizzazione, ha permesso un’evoluzione globale in brevissimo tempo di processi e servizi che fino a poco tempo fa neanche immaginavamo.

I modelli di business si sono evoluti. Dalla produzione di beni e servizi da vendere a terzi, alla condivisione di beni e servizi tra terzi attraverso piattaforme digitali. Si chiama sharing economy

Scopri il progetto di SHARING ECONOMY DI EDILMAG

Le piattaforme che per prime hanno cavalcato il fenomeno della sharing economy sono nel frattempo diventate monopoliste dei propri settori e così oggi tutti sappiamo che il più grande fornitore di alloggi al mondo non ne possiede nessuno, che l’azienda che gestisce più contenuti al mondo non ne produce nessuno….continua a leggere su techmood