/ news

Gli 8 maggiori Unicorni Europei

Gli unicorni sono aziende innovative che hanno raggiunto la valutazione di almeno un miliardo di dollari.

La definizione di "unicorno" è stata ideata nel 2013 dalla venture capitalist Aileen Lee con l'intenzione di descrivere un evento più unico che raro e da allora il suo utilizzo si è sparso a macchia d'olio per tutta la Silicon Valley.

Tali rarità però non esistono solo nella Silicon Valley (o più in generale in Nord America e in Asia, terra incontrastata di unicorni): ad agosto 2018 si sono contate 266 startup e aziende innovative di questo tipo distribuite in tutto il globo, con una valutazione complessiva di 861 miliardi di $.

Avviciniamoci però un po' di più a casa e andiamo a scoprire alcuni degli Unicorni Europei (spoiler: ahimè, nessuno nato in Italia).

Farfetch, UK - 6 miliardi di $ (5 miliardi di €)

farfetch_logo-1
Farfetch è un e-commerce nato nel 2008 con lo scopo di essere una piattaforma mondiale per la moda di lusso, capace di connettere designer, curatori e clienti: l'unico mercato digitale globale per la moda di lusso, dove gli amanti della moda provenienti da tutto il mondo possono acquistare scegliendo tra una vasta gamma di prodotti delle migliori marche e boutique. A marzo 2018 sul sito erano disponibili circa 3.000 marchi. Nel mese di settembre, Farfetch ha fatto il suo ingresso alla Borsa di New York e le azioni sono subito schizzate a 27 dollari, dal prezzo di collocamento di 20 dollari, per poi chiudere a 28,20 dollari (+42%).

Deliveroo, UK - 2 miliardi di $ (1,75 miliardi di €)

social_media.2a6fac33
Ormai diffusissima anche in Italia, Deliveroo, nata nel 2012, è una delle aziende leader nel settore del food delivery, portando comodamente pranzo e cena dal ristorante direttamente a casa o in ufficio.
Will Shu, fondatore e CEO, ha deciso di creare Deliveroo dopo essersi trasferito a Londra e aver trovato ottimi ristoranti, ma poche consegne a domicilio.
L'intuizione si è rivelata vincente, considerando che Deliveroo ha visto una crescita dei ricavi di oltre il 650% e i ristoranti partner riescono ad aumentare i loro ricavi del 30%. Nelle ultime settimane un altro unicorno, l'americano Uber, ha messo gli occhi su Deliveroo e si ipotizza un'acquisizione da 2 miliardi di $.

Hello Fresh, Germania - 2 miliardi di $ (1,75 miliardi di €)

c700x420-1
Ingredienti freschi e sani, selezionati da dietologi e nutrizionisti, direttamente a casa, pronti per essere cucinati da te: ecco il business di Hello Fresh. Nata in Germania nel 2011, è diffusa in Austria, Regno Unito, Paesi Bassi, Belgio, Australia e USA - e ha aperto a settembre anche in Nuova Zelanda. Le chiavi del successo di Hello Fresh (che ora vanta diversi emuli, come per esempio Quomi in Italia) sono semplici: un abbonamento per la spesa alimentare online, un kit per le ricette con tutti gli ingredienti porzionati, riduzione degli sprechi (meno costi, meno impatto sull’ambiente, a vantaggio dell'etica) e un processo semplice, meno tempo richiesto per gli acquisti e per la preparazione.

BenevolentAI, UK - 1,85 miliardi di $ (1,57 miliardi di €)

benevolentai-logo-1
Azienda inglese leader nel settore del biotech e dell'intelligenza artificiale, lo scopo di BenevolentAI è di unire la ricerca scientifica e l'intelligenza artificiale per la creazione di nuove medicine e trattamenti. Con sede a Londra, New York, Cambridge e Antwerp, in Belgio, la compagnia ad aprile 2018 ha raccolto 115 milioni di $, soprattutto da investitori americani, mentre a settembre ha ricevuto nuovi investimenti da parte di Goldman Sachs.

Avito.ru, Russia - 1,82 miliardi di $ (1,55 miliardi di €)

avito_index
Avito è una piattaforma online gratuita per annunci pubblicitari, simile all'americana Craigslist. E' uno dei siti più visitati in Russia e
il secondo più grande sito di annunci al mondo; case, auto, animali da compagnia, vestiti e mobili; su Avito in vendita si trova di tutto e i ricavi del gigante russo crescono di anno in anno.

Revolut, UK - 1,7 miliardi di $ (1,45 miliardi di €)

visa-image-normal
Nata nel 2015, Revolut si pone a capo delle alternative alle classiche banche e porta avanti un modello di digital banking ormai copiato in tutto il mondo.
Più di 2 milioni di utenti si sono convertiti a Revolut, che assicura l'apertura del conto online e in pochi minuti, direttamente dal cellulare, e zero commissioni sulle spese. Appena sbarcata in Italia, dopo aver chiuso ad aprile 2018 un round di finanziamenti da 250 milioni di dollari, la startup si è aggiudicata il titolo di "unicorno" e si appresta a diventare leader del digital banking.

Blablacar, Francia - 1, 6 miliardi di $ (1,36 miliardi di €)

Logo_BlaBlaCar
Blablacar è ormai un punto di riferimento per chi viaggia e punta al risparmio e alla condivisione. L'app di car-sharing/pooling che mette in contatto autisti e passeggeri ha più di 10 milioni di download su PlayStore e in Italia ha superato i 3 milioni di utenti, raggiungendo il break-even: l'azienda è per la prima volta in pari e ha celebrato un aumento dell'attività del +40% rispetto al 2017.

Letgo, Spagna - 1,5 miliardi di $ (1,28 miliardi di €)

letgo-logo-wickenuburg-classifieds-1
Letgo è un'app per vendere e acquistare localmente: dall'elettronica alle auto, da articoli di abbigliamento, arredamenti ad accessori per la casa. Letgo utilizza un sistema di intelligenza artificiale e riconoscimento delle immagini che permette di riconoscere l'oggetto in vendita e fornisce automaticamente titolo e categoria al tuo annuncio. Alla nascita, nel gennaio 2015, ha raccolto 100 milioni di $, uno dei 5 più grandi primi round di finanziamento di Venture Capital dal 2008.