/ Oilalà

Il Chiedi & Investi di Oilalà: come ridare valore all'olio d'oliva

Spiros Borraccino, CEO e founder di Oilalà, ci ha raccontato come è nata Oilalà, cosa fa e a cosa punta l'azienda per il futuro

Il legame con la terra è sempre stato nel mio DNA.

Viaggiando ho capito che all'estero c'era una fortissima potenzialità per i prodotti del sud, specie per l'olio d'oliva, ma da italiano si fa fatica a capire l'attrattiva che certi prodotti hanno perché per noi fanno parte della vita di tutti i giorni.

Cosa fa oggi Oilalà?

Oggi Oilalà è al 95% B2B: lavoriamo con ristoranti di alta fascia, stellati, catene alberghiere internazionali e retail. Lavorare con l'alta ristorazione ci ha permesso di entrare in una nicchia di mercato dove ho sperimentato trend di crescita e di interesse verso tutti i prodotti e le materie prime di qualità.

L'aspetto etico per Oilalà è fondamentale: è ciò che ha spinto l'azienda a dare un nuovo imprinting all'agricoltura pugliese grazie all'approccio biodinamico che rispetta la terra.

Chi investe in Oilalà lo fa perché crede nell'italianità, nel made in Italy, crede nella bellezza del territorio della Puglia: crede nel ripartire dalle nostre tradizioni, crescendo grazie all'innovazione.

Guarda il video completo del Chiedi & Investi:

VAI ALLA CAMPAGNA DI OILALÀ

Team

Team

#WeAre200 Hai domande? Scrivi a info[et]200crowd.com

Read More