/ Sporteams

Sporteams: “Un supporto concreto per lo sport dilettantistico”

Abbiamo chiesto a Paolo Mangini (LND Toscana) quale vantaggio può portare Sporteams allo sport dilettantisco e come può supportarlo in vista della ripartenza

La digitalizzazione, facendo risparmiare tempo, costi e risorse, può determinare un cambiamento sostanziale nel settore dello sport dilettantistico, soprattutto in vista della ripresa delle attività sportive dopo lo stop forzato a causa dell’emergenza Covid-19.

Attraverso tecnologie innovative e soluzioni digitali su misura pensate per rispondere a esigenze e necessità diverse, Sporteams, startup innovativa nata a Firenze nel 2018, si è posta l’obiettivo di supportare e accelerare la digital transformation delle associazioni e società sportive dilettantistiche (ASD e SSD) per contribuire a una rivoluzione 4.0 dello sport.

La LND (Lega Nazionale Dilettanti) Toscana è il principale partner di Sporteams e ha adottato uno dei prodotti messi a disposizione dalla startup fiorentina: Sporteams Match. Una WebApp con cui oltre 730 ASD di Calcio, Calcio Femminile e Calcio a 5 della Toscana possono programmare l’orario, la data e il luogo delle partite e inviare i referti digitali per le gare riferite alle attività di base.

Inoltre, la LND Toscana ha anche collaborato con Sporteams per la creazione di Sporteams Access. Si tratta di una soluzione digital in grado di rendere più sicure le attività sportive dilettantistiche, semplificare le procedure di autocertificazione e di prenotazione dell’accesso agli impianti sportivi da parte di tesserati e non tesserati e contrastare il rischio da Covid-19, aiutando le ASD e le SSD toscane nell’applicazione delle disposizioni contenute nel protocollo sanitario della LND nazionale.

Digitalizzazione dello sport: intervista a Paolo Mangini

Per capire quali sono i vantaggi messi a disposizione dalle piattaforme multifunzionali sviluppate e commercializzate da Sporteams, abbiamo quindi intervistato Paolo Mangini, Presidente della LND Toscana.

Quali sono i benefici di Sporteams Match per lo sport dilettantistico?

I benefici sono prima di tutto organizzativi. Penso agli orari che le associazioni e le società sportive devono inviare alle nostre delegazioni provinciali, con 10 giorni di anticipo, per quanto riguarda le gare che organizzano in casa e che hanno la necessità di calendarizzare. Accanto alle gare con orari fissi, e quindi già stabiliti in partenza, ci sono infatti le gare di alcune categorie (soprattutto giovanili) che non hanno orari prestabiliti e di cui, appunto, ci si deve occupare in tempi relativamente brevi. Da questo punto di vista Sporteams Match ha semplificato tutto: ASD e SSD possono inviare online un modulo che contiene le informazioni specifiche sulle gare organizzate in casa in una determinata giornata, sfruttando un sistema veloce, lineare e facile da utilizzare. C’è poi anche un altro aspetto, altrettanto importante: è possibile inviare i referti arbitrali relativi alle gare dove non è previsto l'arbitro in campo. Nelle gare di alcune categorie (tutte quelle della scuola calcio, per esempio) non c’è arbitro e tuttavia la società ospitante è tenuta a inviare un referto controfirmato dalla società in trasferta. Anche in questo caso la digitalizzazione rende possibile uno scambio di informazioni più uniforme, più sicuro e più veloce.

Dunque c’è stata una complessiva semplificazione?

Prima di Sporteams Match le nostre delegazioni ricevevano più comunicazioni insieme tramite fax, telefonate o e-mail. Con Sporteams Match, invece, con un’unica comunicazione e in modo molto più organico e standardizzato, siamo in grado di avere a disposizione ciò di cui abbiamo bisogno; riducendo anche il rischio di eventuali errori, incongruenze o ritardi. Non solo: siamo riusciti a risparmiare, in media, una giornata di lavoro e dunque abbiamo avuto anche dei benefici dal punto di vista economico perché possiamo completare tutte le operazioni necessarie con un risultato migliore e una velocità maggiore. Un discorso del genere vale senza dubbio anche per le ASD e le SSD. Con Sportemas Match, insomma, si guadagna qualcosa di molto prezioso: il tempo.

Secondo lei perché è importante supportare tutto il settore dello sport dilettantistico, in vista della ripartenza?

Tutte le associazioni e le società sportive svolgono un ruolo fondamentale non solo per la formazione sportiva ma anche per la formazione in generale. ASD e SSD, a mio parere, rappresentano delle vere e proprie agenzie educative, come la scuola e le parrocchie, e questo perché danno una serie di insegnamenti (il rispetto degli altri, il rispetto delle regole, il rispetto degli impegni presi e tanto altro ancora) che non rimangono confinati nell’ambito sportivo ma che sono molti utili anche nella vita, specialmente per i ragazzi. Le associazioni e le società sportive sono quindi dei presidi sociali e offrono servizi educativi essenziali che contribuiscono al benessere della comunità. Per questo, dopo le difficoltà legate all’emergenza Covid-19, devono poter ripartire nel migliore dei modi e con la massima sicurezza.

In questo senso, la trasformazione digitale può aiutare ASD e SSD?

Sì, e molto. Faccio un altro esempio concreto. Con Sporteams Access, un sistema già sperimentato nel settembre 2020 e che servirà soprattutto nel prossimo futuro, associazioni e società sportive possono rendere più semplici le procedure contenute nel protocollo sanitario della LND nazionale. Tesserati e non tesserati, infatti, hanno la possibilità di compilare online i moduli di autocertificazione richiesti per l’accesso agli impianti sportivi, inserire orario e il giorno di ingresso e accedere tramite smartphone con l’utilizzo di un QR Code. Questo consente di evitare contatti non necessari, così come il passaggio di materiale cartaceo tra mani diverse, e di ridurre il rischio contagio. Inoltre, chi gestisce gli impianti sportivi può avere un maggior controllo sulla situazione creando un registro digitale delle presenze nel pieno rispetto di privacy. Tutto ciò, come LND Toscana, lo abbiamo già sperimentato direttamente e i vantaggi sono stati evidenti.

Vuoi saperne di più sulla digitalizzazione dello sport dilettantistico e sul progetto imprenditoriale di Sporteams? Visita 200crowd.com, scarica l’Investor Kit o contatta il CEO di Sporteams a [email protected]

SCOPRI LA CAMPAGNA DI SPORTEAMS!