/ wowfood

WOW Food: un investimento nel mercato unico del fingerlime

Marcello Cividini, founder di WOW Food ha partecipato al Chiedi & Investi insieme a Two Hundred. La campagna di WOW Food fa parte del progetto Semina

Dieci anni fa abbiamo trovato in Australia questo strano frutto, simile a un cetriolo, che però appartiene alla famiglia degli agrumi: il succo al suo interno è contenuto in vescicole che ricordano le palline del caviale.

Il fingerlime è un superfood australiano, e Marcello è stato uno dei primi importatori in Italia.

Nel 2010 abbiamo iniziato a proporre ai vivaisti le piante di fingerlime, ma non se ne capiva ancora il potenziale; i primi a intuirlo sono stati gli chef stellati con esperienza internazionale, che spendono fino a 150€ al kilo per averlo.

WOW Food ha fondato il Consorzio Fingerlime, che al momento ha riunito 14 produttori che si dedicano alla produzione e alla raccolta del frutto in Italia, soprattutto in Sicilia e Calabria, luoghi d'eccellenza per la coltivazione degli agrumi.

Dal fingerlime è nata la crema spalmabile Gulam, che offre la possibilità al fingerlime di lanciarsi sulla GDO.

Investire in fingerlime - e in WOW Food, oltre a investire in qualcosa di reale e concreto, significa investire in un'azienda unica, che grazie al Consorzio domina il mercato del fingerlime in Italia: infatti, solo tramite il sito del Consorzio è possibile acquistare il frutto.

Guarda il video completo del Chiedi & Investi con WOW Food per scoprire di più sull'azienda e sulla campagna di equity crowdfunding.

SCOPRI LA CAMPAGNA DI WOW FOOD

Team

Team

#WeAre200 Hai domande? Scrivi a info[et]200crowd.com

Read More